Antonio Piazzolla
By Antonio Piazzolla

Morto l’illusionista James Randi, aveva 92 anni

Addio a James Randi, illusionista e divulgatore schierato contro le pseudoscienze. Lo avevo conosciuto al CICAP Fest 2017. Aveva 92 anni.

Si è spento il 21 ottobre James Hamilton Randall Zwinge, meglio noto come James Randi o The Amazing Randi, prestigiatore professionista, razionalista, scettico e oppositore delle pseudoscienze.

Qui lo vediamo durante il CICAP Fest 2017 di Cesena, dove gli chiesi di eseguire un piccolo numero di magia con una penna. Se lo guardate attentamente è possibile capire come ha fatto:

Famosa era la sua One Million Dollar Paranormal Challenge, premio di un milione di dollari messo in palio dalla sua fondazione, per chiunque fosse stato in grado di mostrare, in condizioni scientificamente controllate e preventivamente concordate fra le parti, un qualsiasi fenomeno paranormale.

Il premio, mai assegnato, è stato cancellato nel 2015, dopo che Randi si è ritirato dal suo incarico presso la fondazione: l’importo è stato destinato a donazioni per i gruppi no profit che promuovono il pensiero critico.

James Randi, l’annuncio della morte

L’annuncio è stato dato dalla pagina ufficiale di Randi e ribattuto poi dal CICAP. “We’ll miss you Amazing. Be free. Forever in our Hearts.”, ha scritto probabilmente il compagno sulla pagina facebook ufficiale.

We'll miss you Amazing. Be free. Forever in our Hearts.

Pubblicato da James Randi su Mercoledì 21 ottobre 2020

“E’ morto il leggendario prestigiatore e indagatore di misteri James Randi, fondatore del CSI e ispiratore di molti di noi. Grazie a nome di tutti i soci del CICAP per il suo instancabile impegno contro le truffe del paranormale.” – ha scritto invece la pagina ufficiale del CICAP.

E' morto il leggendario prestigiatore e indagatore di misteri James Randi, fondatore del CSI e ispiratore di molti di…

Pubblicato da CICAP su Mercoledì 21 ottobre 2020

Foto di Roberta Baria, tutti i diritti sono riservati all’autore. Si ringrazia Roberta Baria per la cortese concessione.

SHARE

Write a response