Antonio Piazzolla
By Antonio Piazzolla

Marche, l’Orsa Maggiore e la cometa Neowise

La cometa Neowise immortalata insieme all'Orsa Maggiore. Spettacolare foto scattata nelle Marche: ecco come è stata fatta

Uno scatto davvero affascinante, quello di Manuele Di Felice che ha immortalato in un solo colpo l’Orsa Maggiore e la cometa del momento Neowise.

Uno scatto suggestivo ed emozionante che ci lascia comprendere l’immensità dell’universo e le sue meraviglie. Ho chiesto all’autore come realizzare uno scatto così bello.

L’Orsa Maggiore e la cometa: come fare foto così belle

Manuele, che tipo di strumentazione hai utilizzato?

“Una semplice reflex Canon EOS 70d (ovviamente munita di cavalletto), ho realizzato un singolo scatto di 20 secondi a 800 ISO f3.5. La foto è stata scattata in una bella serata insieme al mio nipotino di 12 anni, nella zona dell’appennino umbro-marchigiano (precisamente a Serravalle di Chienti, in provincia di Macerata) alle ore 22.32″

cometa e orsa maggiore
Marche, l’Orsa Maggiore e la cometa, foto di Manuele Di Felice
Un consiglio per chi vuole cimentarsi, in generale, con l’astrofotografia?

“Per chi vuole cimentarsi più che una strumentazione costosa io dico sempre che serve una sola cosa: una grandissima passione! Se c’è quella tutto il resto viene da sé. Tutte le mie foto sono fatte in modo molto semplice, che chiunque può fare con una strumentazione anche minima. Certo che ci vuole qualche conoscenza tecnica ma se c’è la passione le conoscenze vengono di conseguenza! Per cominciare basterebbe solo un buon binocolo e una semplice reflex dotata di posa B (ma io credo che tutte ne siano dotate). Già con queste cose si possono fare miracoli. Se poi si vuole andare oltre si può acquistare un telescopio anche non molto costoso e il divertimento è assicurato! Poi tutto il resto viene da sé ma ripeto, se c’è la passione c’è già tutto!”

SHARE

Write a response